Archivi autore: Lissander Cavall

Lombardesimo e venetismo, nemici o alleati naturali?

Dal confine alpino al crinale dell’Appennino Tosco-Emiliano, l’Italia transpadana e cispadana, ha una sua specifica ragione di essere, una sua fisionomia economica, produttiva, storica e anche linguistica. La Liguria, il Piemonte, la Lombardia, l’Emilia e le tre Venezie, cioè l’intera … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Perchè il Lombardesimo è ancora attuale

Per rispondere a tale quesito inziamo col porci la seguente domanda: Quali sono i principali aspetti negativi del fatto che la Lombardia e la Cisalpina intera facciano parte dello stato italiano? Sfruttamento economico             La Regione … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

La battaglia di Legnano e il suo vero significato

In occasione dell’anniversario della Battaglia di Legnano che ha avuto luogo il 29 maggio 1176, quando l’esercito della Lombardia comunale sconfisse l’esercito del Barbarossa, in molti ambienti lombardisti si ricorda questo evento come una festa dell’etnonazione lombarda. Tuttavia vi sono … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

“Prendetevela con i padroni e non con i migranti”

Da parte di molti ambienti pseudoribelli (come per esempio i centri sociali) e anche “complottisti” capita spesso di sentire la critica secondo la quale sarebbe errato prendersela con l’immigrazione di massa e con il degrado che con essa consegue, perchè … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

Indipendentismo o Nazionalismo?

Alla luce della recente e definitiva svolta della Lega Nord in senso “italianista”, e della conseguente scissione dei “duri e puri” rimasti fedeli all’indipendentismo, quale potrebbe essere una scelta giusta? Visto che spesso e volentieri si confonde il termine “stato” … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Grande Lombardia: omaggio a Gilberto Oneto

Come si può capire dal nome del nostro movimento, noi Lombardisti, da coerenti etnonazionalisti riteniamo che il termine Grande Lombardia sia il migliore per indicare l’Italia settentrionale per una serie di motivi che noi abbiamo già esposto in molte altre … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Elezioni del 4 marzo, tra politica e ideali

Giudicando la scena dal punto di vista dei nostri (non solo) principi, Salvini che giura sulla Costituzione della RI e sul Vangelo (come Boldrini, Bergoglio o anche come un qualsiasi neocon americano), verrebbe da dire che il tale non sia … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Perchè siamo Lombardisti

Per chi ci conosce bene appare evidente che da un punto di vista ideologico noi di Grande Lombardia assumiamo posizioni controcorrente non solo nel contesto di questa società globalizzata in cui sono in voga i disvalori mondialisti, ma anche nel … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Anche quelle piccole sono vittorie

Ieri si è concluso il referendum per l’autonomia delle Regioni “Lombardia” e Veneto, le quali hanno visto un’affluenza rispettivamente del 40% e del 60%. In entrambi i casi più del 90% dei votanti si è espresso a favore di maggiore … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La democrazia repressiva e la sua battaglia contro l’odio e il complottismo

Сome accade negli ultimi anni, anche questa volta, nel mondo occidentale il mese di giugno trascorre nel nome dell’apertura e della tolleranza nei confronti delle minoranze-lobby, che nonostante tutto non sarebbero ancora abbastanza privilegiate. Ovviamente non mi riferisco solo alla … Continua a leggere

Share Button
Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento